Riflettori accesi sul tradizionale «Torneo della Befana», giunto quest’anno alla decima edizione: la kermesse cestistica di Limena, dedicata al settore minibasket, scatterà infatti oggi e per 4 giorni animerà i parquet dell’Alta padovana. Trentasei le formazioni coinvolte, pronte a sfidarsi sui campi di Limena, Villafranca, Taggì di Sotto, Piazzola e Marsango: oltre alle varie squadre venete, sono numerosi i gruppi che arrivano dall’intera penisola e si contano pure due quintetti dall’estero (Spagna e Francia). Mente e braccio dell’iniziativa, divenuta ormai una tra le vetrine più prestigiose per i giovani atleti, è Leopoldo Carraro. «Con questa manifestazione voglio far vivere il vero spirito del minibasket – racconta l’organizzatore – veder correre i piccoli atleti, gioire, piangere, esultare per un canestro». Le squadre si sfideranno inizialmente in sei gironi nei giorni di oggi e domani; venerdì si svolgeranno invece gli spareggi per le finali del sabato. La finalissima è prevista alle 15.30, nella palestra «Ilaria Alpi» di Limena. Accanto all’impegno agonistico, venerdì alle 20.30 nella stessa palestra sarà organizzato un seminario per istruttori di minibasket tenuto da docenti federali. I proventi della rassegna sportiva saranno inoltre devoluti all’associazione onlus «Erika» per la costruzione di una scuola in Sierra Leone. Queste le squadre iscritte al torneo: Limena, Piove di Sacco, Buster Verona, Mestrino, San Rocco Siena, S. Bellino, Vigodarzere, Rucker, Leoncino, Mens Sana Sinea, Play&round, Roncaglia, Mortise, Trasteverina Vicenza, Bourbourg, Mogliano, Campo San Martino, Petrarca, Bassano del Grappa, Vigna Pia Roma, Piazzola, Carmignano, Virtus Padova, Marostica, S. Raffaele, Orfeo, Vigonza, Santa Maria di Sala, Montebelluna, Pontedera.(Nicola Cesaro)

Il Mattino di Padova – pag. 29 – 02/01/08

Torneo della Befana, i «mini» sotto canestro ultima modifica: 2008-01-02T10:30:43+00:00 da Hurricane Basketball