2016_8-torneo-della-befanaLa gelida mattina invernale di oggi è stata riscaldata da tutto l’entusiasmo presente negli 8 campi di gioco in cui, puntualmente alle 9, si sono alzate al cielo simultaneamente le prime palle a due. Così ha avuto inizio la XIX edizione del Torneo della Befana.

Il primo giorno del torneo si è svolto in un clima di grande sportività, all’insegna dell’amicizia e dello stare insieme, ma non per questo privo di sano agonismo, visti i diversi confronti serrati tra le 40 squadre partecipanti. Tanti gli esempi da citare, molte le partite giocate con grande intensità ed impegno, punto a punto. Cominciamo dal campo di Limena Alpi, con la partita che ha visto di fronte Inglesina Altavilla e Virtus Siena, finita 12 a 12 con la vittoria degli amici toscani grazie al conteggio dei canestri fatti per 23 a 24. Nella stessa palestra abbiamo assistito ad un vivace confronto tra Limena e Buster Verona, risoltosi a favore di questi ultimi dopo i tempi supplementari. Sul campo di Mortise segnaliamo la partita disputata tra Cmb Arno e Petrarca, finita 12 a 12 e vinta per differenza canestri dal Petrarca, in un clima di esemplare fair play e di amicizia nata dall’ospitalità che le famiglie dei bambini padovani hanno offerto alla squadra toscana. Spv Vignola ed ancora Cmb Arno sono stati protagonisti dell’ennesima partita vivace e combattuta fino alla fine e che ha risolto il risultato finale di parità grazie alla differenza canestri. L’agonismo non è mancato nemmeno sul campo di Vigodarzere: segnaliamo le partite giocate tra MB Cassano e Vigodarzere ed Endas Pistoia e Due Stelle Brugine, entrambe giocate fino all’ultimo secondo.

Una giornata estremamente positiva, dove i bambini, il minibasket e l’amicizia sono stati i grandi protagonisti.

Dulcis in fundo…è arrivato per gli organizzatori del Torneo della Befana un ambito riconoscimento: il Patrocinio del Consiglio dei Ministri! Una grande soddisfazione per tutto lo staff.

E ora…avanti a tutto torneo! A domani!

Torneo della Befana 2017: si comincia! ultima modifica: 2017-01-02T23:36:17+00:00 da Hurricane Basketball