Ancora un’ampia tornata di incontri al quindicesimo torneo internazionale di minibasket della Befana, organizzato dall’Hurricane Basketball, in collaborazione con la Fip di Padova. La manifestazione, appoggiata dal basketblog StreetBall, è giunta quest’anno al traguardo delle semifinali. Per tutta la mattinata e il primo pomeriggio, sul parquet hanno battagliato tutte le 48 squadre protagoniste della rassegna cestistica. Diversi i match accesi e combattuti giocati sul filo dell’equilibrio.

SPETTACOLO ASSICURATO. A inaugurare le sfide punto a punto sono stati gli Aquilotti dell’Hurricane Rosso e della Scuola Minibasket Vicenza (25-29 a favore dei berici), seguiti a ruota da Martellago-Reyer Venezia Granata (38-39), San Paolo Ostiense-Raptors Mestrino (25-27) e Vignola-Cittadella (21-19), in cui i modenesi sono riusciti a rimontare e superare i coetanei cittadellesi segnando il canestro decisivo sull’ultimissima azione. Degno di nota anche il confronto, che ha posto di fronte Castiglione Murri e Vicenza Blu Altavilla Brendola, così come Jolly-Libertas Scorzè (57-59 all’extratime). Lo spettacolo non ha certo latitato in tutte le palestre sparse tra la provincia di Padova e Bassano.

CLIP E CALZETTA. Verso sera la Befana del minibasket si è concessa un po’ di meritato riposo. Nel frattempo, però, lo staff organizzativo capeggiato da Leopoldo Carraro ha continuato a lavorare congetturando qualche sorpresa per le squadre ospiti del torneo. Stasera (ore 21), come vuole la tradizione, al teatro ubicato all’interno della Barchessa di Limena, le sette formazioni ospitate nelle scuole medie del Comune limenese, la Pallacanestro Trieste e i macedoni del Kk Tomas, assieme alle società organizzatrici dell’evento assisteranno a una videoproiezione con le dieci migliori schiacciate da basket showtime e molto altro. E con l’occasione riceveranno in dono l’immancabile calzetta piena di dolci e regalini, portata dalla Befana, che ogni anno reca puntualmente visita anche al rinomato torneo padovano.

LE FINALI. Domani, invece, sarà la volta del gran finale per il Befana championship. Dalle 9 in poi, nei palazzetti di Cavino, Limena (Romero e Alpi), Taggì di Sotto, via dei Tadi, Piombino Dese e Mortise si tengono le finali dal 48° al 5° posto. L’appuntamento per la finalina e la finalissima è invece previsto alle 13.30 e 15.30 al Pala Berta di Montegrotto Terme in via Lachina, dove s’incroceranno Leoncino Azzurra-Mens Sana 1871 Siena per il terzo posto del podio e Cmb Pallacanestro Trieste-Reyer Venezia Oro per il titolo.

Streetball.it media partner Torneo della Befana 2013

Semifinali, video e calza ultima modifica: 2013-01-04T18:54:41+00:00 da Hurricane Basketball