Crescita e miglioramento educativo, non sono solo i termini per dare un titolo ad un’attività, in questo caso alla brochure guida, sono due parole chiave che dovrebbero far parte della quotidianità fin dai primi anni di vita di ognuno, in particolare quando si entra a far parte della collettività. Il primo passo è la scuola materna e elementare, il secondo sono le numerose discipline ludiche o sportive che coinvolgono i nostri figli. Questi sono i primi momenti importanti in cui i bambini si misurano con gli altri, devono applicare regole che per un periodo hanno vissuto solo dentro le mura di casa.
Genitori ed istruttori diventano il primo anello di questo percorso, che i bambini, poi ragazzi e adulti, intraprendono. Sono le loro guide, i loro punti fermi.
Lo sport, in primis, dà l’occasione da subito di applicare questi principi, come le regole dello stare insieme per fare un esempio, in campo come in spogliatoio. Lo sport che educa insegna a rimediare agli errori, il rispetto per gli altri, l’importanza di stabilire regole uguali per tutti, e molto di più. Ecco perché occasioni come il Torneo della Befana, che ha visto coinvolti centinaia di bambini provenienti da alcune regioni italilane, dal 2 al 5 gennaio, in otto palestre della provincia di Padova, con Finale al Palaberta di Montegrotto Terme, diventa non solo un momento per i giovani amanti del basket di praticare lo sport che amano e conoscere nuovi amici. Diventa un modo per condividere momenti importanti di crescita personale e sportiva, per testare la competitività (quella sana) dei giocatori, ma anche un’opportunità per crescere come allenatori, arbitri e genitori.
Il Torneo della Befana può essere un banco di prova per altre occasioni di confronto, e anche il momento per capire quello che si può migliorare. Il tutto vale in particolare per genitori e coach, le guide dei piccoli atleti.
A voi la palla.

Dott. Damiano Frasson
Titolare, Formatore, consulente e Coach Sportivo di GRUEMP snc

Quando lo sport educa… Il Torneo della Befana ultima modifica: 2015-01-05T07:58:52+00:00 da Hurricane Basketball