PADOVA. Torneo della Befana al verdetto finale. L’iniziativa dell’associazione patavina Hurricane Basketball, che da parecchi anni mette a confronto squadre di minibasket da tutto il Veneto e dal resto d’Italia, giunge oggi al capolinea. Sono in programma le finali. Al vertice lo scontro tra Santa Maria di Sala e la Reyer Venezia, alle 15.45 alla palestra Alpi di Limena. Prima sarà preceduto dalla partita tra la Mens Sana Siena e la Virtus Siena, alle 14.30 a Limena (Romero), per la medaglia di bronzo; e alle 12 dalla finalina per il quinto posto tra Favaro Veneto e la prestigiosa Pallacanestro Cantù al patronato dell’Arcella. Per le squadre padovane, invece, la massima aspirazione è il settimo posto, che il Centro Pikaciù Cittadella cercherà di ottenere contro i romani del Vigna Pia alle 11.30, sempre palestra Alpi.  «In questi giorni abbiamo superato abbondantemente il migliaio di spettatori – spiega Leopoldo Carraro, presidente di Hurricane di Campo San Martino -. E’ un buon segnale per la diffusione di questo sport in futuro, visto che a partecipare sono stati in tutto oltre 500 bambini di quarta e quinta elementare».  Festa finale alle 21 nella Sala Falcone Borsellino di Limena. Per l’occasione saranno consegnati due premi fair play in memoria rispettivamente in memoria di un atleta e un dirigente noti nel settore, ora scomparsi. Il primo è per Alessandro Basso, promettente giocatore di C2 originario dell’Alta Padovana e vittima di un incidente stradale nel 2006; all’epoca aveva soltanto 24 anni. L’altra è Valerio Tontini, di Fossombrone (Pu). 

Il Mattino di Padova – pag. 30 – 5/1/2010

BASKET BABY La finale è Santa Maria di Sala contro Reyer Venezia ultima modifica: 2010-01-05T21:05:58+00:00 da Hurricane Basketball